Abbiamo parlato nell'ultimo articolo del " Esercizi per aumentare la velocità (Plank Lockoffs) – Baseball Ideas

Published on March 10th, 2014 | by Andrea Zanella

Esercizi per aumentare la velocità (Plank Lockoffs)

Abbiamo parlato nell’ultimo articolo del “Marching Plans“. Questo è un nuovo esercizio per aumentare la velocità.

Anche questo esercizio fa parte degli “Esercizi potenziamento busto”

Plank Lockoffs

  • Posizionati con l’addome rivolto verso il basso (posizione prona), le mani direttamente sotto il naso e le gambe leggermente divaricate.
  • Rimani in sospensione sulle punte dei piedi e sulle mani.
  • Muovi una mano verso la spalla opposta cercando di mantenere la posizione più retta possibile.
  • Mantieni l’addome contratto per tutto l’esercizio e non ruotare il bacino.
  • Esegui il movimento con l’altra mano cercando di svolgerlo lentamente fino al momento in cui si tocca il pavimento.
  • Ripetere inizialmente l’esercizio per 3 serie da 1o ripetizioni per ogni lato per poi passare a 4 serie da 15.

Mantenere allenato l’addome è di estrema importanza quando si esegue uno scatto. Se guardiamo i velocisti nell’Atletica, ci accorgiamo che tutti possiedono la parte centrale del corpo tonica e allenata. Oltre ai soliti esercizi di addominali che tutti conosciamo, nel video viene mostrato questa particolare tecnica di allenamento. In Major League molti giocatori eseguono questi esercizi che fanno parte del “Functional Training“.

Vuoi approfondire l’allentamento sulla velocità? Allora la Complete Guide fa per te! Infatti il manuale contiene un programma completo da svolgere durante la Off-Season e la In-Season.

Immagine di copertina: stack.com 
Fonte: stack.com 

Tags: , , ,


About the Author

è il secondo componente di baseballideas, gioca a baseball dall' età di 5 anni a Latina! Attualmente è il ricevitore dell' ASD Insieme!



Back to Top ↑
  • Diventa anche tu Fan su Facebook!

  • "Se Baseball Ideas ti piace, o trovi utili i nostri articoli, aiutaci a coprire i costi del sito, oppure offrici solo un caffè! Anche una piccola donazione può fare una grande differenza!" Grazie per il tuo aiuto!